Loam

Le selezioni

Nell’arco alpino sono rare le zone microclimatiche che permettono anche alle varietà a bacca rossa meno precoci di sviluppare la piena maturità. Loam Cabernet Merlot deve il suo carattere eccezionale alla posizione microclimatica dei vigneti e alla particolare conformazione del suolo, capace di trattenere il calore.

"

Incredibile compattezza di frutti neri al naso; spezie fini e note di cioccolato fondente contribuiscono alla sua complessità; al palato è succoso, elegante, con tannini oltremodo fini, denso e vellutato.

Profil Panel, Vinum Svizzera, Settembre 2016

ANNATA

MESI DI AFFINAMENTO

ANNI DI POTENZIALE DI INVECCHIAMENTO

DENOMINAZIONE

Alto Adige DOC

ANNATA

2018

Descrizione annata

Nonostante una germinazione relativamente tardiva, le temperature elevate e l’umidità registrate ad aprile e maggio hanno anticipato la fioritura in vigna. Da metà giugno il tempo era caldo e secco e un lieve stress idrico ha favorito una conclusione ottimale della crescita della vite e un passaggio ideale alla fase di maturazione. Importanti quantità di pioggia poco prima della vendemmia si sono rivelate benefiche per l’uva, in quanto dopo un’estate alquanto arida le hanno permesso di giungere alla fase di maturazione finale con un bilancio idrico positivo. Per tutta la durata della vendemmia il tempo asciutto e soleggiato ha creato le condizioni ideali per una perfetta maturazione e uno sviluppo armonico degli aromi dell’uva. Di conseguenza, per ogni vitigno e in ogni vigneto è stato possibile procedere alla vendemmia proprio nel momento più adatto. Il risultato sono vini bianchi che si caratterizzano per una struttura elegante e una finissima acidità. Anche i vini rossi presentano un grande potenziale, poiché possenti e tannici.

DATI TECNICI

  • vitigno: Cabernet Sauvignon 40%, Cabernet Franc 25%, Merlot 35%
  • resa: 45 hl/ha
  • altitudine: 250 – 350 m
  • esposizione: Sud-Est 90% e Sud 10%
  • terreno: argilla con ghiaia calcarea
  • età delle viti: 15 – 25 anni
  • clima: forti escursioni termiche dovute a giornate calde, influenzate dal clima mediterraneo, e notti fredde con venti molto freschi che giungono dalle montagne.
  • epoca vendemmia: inizio-fine ottobre
  • bottiglie prodotte: circa 15.000, 100 magnum e qualche altro formato

Vinificazione

L’uva è raccolta interamente a mano e posta in piccoli contenitori per mantenerla integra. La fermentazione del mosto avviene a temperatura controllata (28° C), in grandi tini di rovere con sistema di regolazione sommersione cappello di vinacce, che consente di preservarne al massimo gli aromi e di ottenere un colore più intenso.

AFFINAMENTO
Affinamento in barrique per 12 mesi e in botti grandi di rovere per sei mesi. Dopo l’imbottigliamento è previsto un ulteriore affinamento del vino in bottiglia per un minimo di 6 mesi.

Note di degustazione

rosso rubino intenso

Gradevolmente fruttato, con aromi fini e piacevolmente acerbi di ciliegia selvatica e ribes nero, cioccolato fondente impreziosito da fini note speziate e leggermente eteree

Pieno e sapido, con sentori di legno di cedro, frutta secca e aromi di bacche rosse, con fine tannino e nota minerale. Accompagna egregiamente arrosti, selvaggina e formaggi piccanti.

temperatura di servizio

16-18° C

zuccheri residui

1,6 g/l

acidità totale

5,5 g/l

cont. alcolico

14 % vol

potenziale di invecchiamento

oltre 10 anni

formati disponibili

0,75 l / 1,5 l / 3,0 l / 5,0 l

GUARDA GLI ULTIMI PREMI

Riconoscimento Annata Punteggio
GAMBERO ROSSO 1995 Tre Bicchieri

Selezioni

Classici