Roen

Le selezioni

Questa straordinaria vendemmia tardiva è una delle varie sfaccettature del Gewürztraminer: un vino da dessert che promette un’esplosione aromatica ad ogni assaggio 

"

       Un superbo vino dolce carico di delizie profumate in una bocca preziosissima di aromi.

Luciano di Lelio, La Repubblica, agosto 2013

ANNATA

MESI DI AFFINAMENTO

ANNI DI POTENZIALE DI INVECCHIAMENTO

DENOMINAZIONE

Alto Adige DOC

ANNATA

2019

Descrizione annata

L’inverno è finito con cospicue nevicate in montagna. Temperature più miti del solito a marzo e aprile e terreni ben nutriti hanno portato a una germogliazione poco uniforme e prematura. Maggio è stato caratterizzato da temperature più basse che hanno ritardato la fioritura. Il caldo e umido di giugno hanno incrementato il rischio di malattie fungine, contenuto grazie a un attento lavoro manuale in vigna. I restanti mesi estivi sono stati caratterizzati da un periodo di siccità, interrotto solo da alcuni forti temporali. Due ondate di caldo non hanno praticamente avuto risvolti negativi. Da metà agosto, le temperature si sono nettamente abbassate. Durante tutto il periodo della vendemmia si è registrata una forte escursione termica. La vendemmia è cominciata con un ritardo di due settimane rispetto all’anno precedente. I vini bianchi dell’annata 2019 vantano un’impressionante freschezza, mentre i Gewürztraminer sono particolarmente eleganti. I vini rossi invece presentano note decisamente fruttate e una vivace struttura tannica.

DATI TECNICI

  • vitigno: Gewürztraminer
  • resa: 25 hl/ha
  • vigneti: I vigneti si estendono sopra Termeno. L’area di produzione ricopre i versanti orientali e sud-orientali della catena montuosa del Roen.
  • altitudine: 300 – 500 m
  • terreno: terreno ghiaioso, calcareo e argillos
  • clima: forti escursioni termiche dovute a giornate calde, influenzate dal clima mediterraneo, e notti fredde con venti molto freschi che giungono dalle montagne.
  • vendemmia: vendemmia tardiva

Vinificazione

L’uva utilizzata per questo straordinario vino è appassita in vigna fino a fine novembre, inizio dicembre. Dopo la macerazione viene pressato delicatamente a 1,2 bar. Fermentazione e maturazione avvengono in piccole barrique di legno francese per un anno, segue ulteriore maturazione per qualche mese in bottiglia.

Note di degustazione

giallo dorato intenso, di limpidezza pressoché cristallina e grande consistenza

Regala profumi caldi su uno sfondo mielato con intense note di frutta esotica sciroppata, uva passa e albicocche secche, scorze di agrumi canditi, frutta secca, rose appassite, zenzero e vaniglia.

Dolce e vellutato in bocca, esplode con vivacità, mantenendo una perfetta eleganza. Una lunga, raffinata speziatura conclude la bellissima esperienza degustativa.  Il Roen è un eccellente accompagnatore di dolci, frutta secca, formaggi erborinati o stagionati. Straordinario da solo, come vino da meditazione, per accompagnare un indimenticabile momento conviviale.

temperatura di servizio

12-14° C

zuccheri residui

174 g/l

acidità totale

6,0 g/l

gradazione alcolica

9,6 % vol

potenziale di invecchiamento

oltre 15 anni

formati

0,375 l

GUARDA GLI ULTIMI PREMI
Riconoscimento Annata Punteggio

Selezioni

Classici